Individuale Trekking

A spasso per la Liguria: trekking tra le Cinque Terre e Portofino

LiguriaDifficoltà percorso:
Medio
Individuale · TrekkingDurata: 8 giorniCodice: ws017
da 715 €a persona

Cosa ti aspetta?

Tra mar Tirreno e montagna, natura e cultura, lasciatevi travolgere dai meravigliosi itinerari che vi porteranno alla scoperta del ricchissimo territorio ligure.
Grazie ai sentieri intricati lungo i crinali, l’aria fresca e i paesaggi favolosi, vi renderete conto che il modo migliore e più autentico di visitare la Liguria è a piedi.  Per non perdervi nulla, i brevi spostamenti in treno vi permetteranno di raggiungere agevolmente le belle località costiere e il pernottamento, in tre differenti località, renderà possibile esplorare interamente la zona.
Grazie al clima mitigato dal mare, le bellezze delle Cinque Terre e del parco naturale di Portofino sono visitabili al meglio durante le mezze stagioni, così da poterne cogliere appieno il loro valore.


 

  • A piedi nel Parco di Portofino

  • Viste mozzafiato e splendide spiagge

  • Visita Sestri Levante, "città dei due mari"

  • Trekking tra i borghi delle Cinque Terre

  • Pesto, Pansoti, focacce e farinate ed altre specialità liguri

  • Il promontorio di Corniglia, circondato dai tipici terrazzamenti con vigneti

Itinerario

Giorno1

Arrivo a Camogli

Benvenuti a Camogli, "La Città dei Mille Bianchi Velieri”.
Indossate i vostri scarponi e preparatevi a perdervi tra i coloratissimi palazzi di questo magico paese. Subito dopo, al di là della spiaggia, vedrete elevarsi alto e imponente il Castello della Dragona, uno dei simboli di Camogli, che sorveglia il piccolo Porto. Vi renderete subito conto, infatti, che la città di Camogli ha una doppia vita: quella di località marittima turistica e quella di piccolo porto, sempre in bilico tra le antiche tradizioni e la nuova vita che il turismo le sta dando. Proprio per questo, Camogli rappresenta il luogo ideale per iniziare il vostro tour nelle Cinque Terre.

 

Giorno2

Trekking nel parco di Portofino

11/6km, 3,5/2h, +700/430m -700/430m

Quest’oggi percorrerete i sentieri del Parco Nazionale di Camogli fino a giungere all’area Marina protetta di Portofino.
In questa zona è possibile effettuare numerose attività di snorkeling, quindi non dimenticate di portare una maschera! A seguire, non appena supererete la chiesa di San Rocco, proseguirete visitando le meraviglie del parco, fino ad arrivarne al suo cuore. Da qui, proseguirete fino alla famosa abbazia di San Fruttuoso di Camogli, visitabile grazie al contributo del Fondo Ambiente Italiano e conosciuta proprio perché qui si può ammirare il famoso Cristo degli Abissi: una statua bronzea posta sul fondale della baia.
Da San Fruttuoso potrete decidere di ritornare in barca a Camogli oppure di continuare il vostro viaggio a piedi fino a Portofino per rinfrescarvi in uno dei numerosi locali dell’ampia piazza Martiri dell’Olivetta.
Da Portofino, il rientro a Camogli è possibile in barca o con i mezzi pubblici.

 

Giorno3

Trekking da Deiva Marina a Bonassola via Framura

12/7km, 4/2,5h, +550/330m -550/330m

Dopo colazione, lascerete Camogli per dirigervi verso Levante.
Infatti, raggiungerete in treno la splendida località di Deiva Marina. Qui lascerete i bagagli al nostro driver e inizierete la giornata con la prima vera salita che vi porterà tra le meravigliose colline della riviera. In questo luogo spettacolare potrete godere di una vista mozzafiato, prima di scendere verso Framura e rilassarvi in una delle sue splendide spiagge. A Framura potrete decidere se interrompere il vostro cammino e prendere il treno, oppure se proseguire a piedi fino a Bonassola lungo i sentieri nelle verdeggianti pinete.
Si pernotta a Bonassola.

 

Giorno4

Trekking da Corniglia a Riomaggiore

8/6km, 3/2h, +550/370m -550/370m

Di primo mattino prenderete il treno per Corniglia: suggeriamo una ricca colazione per affrontare i primi 400 gradini che vi porteranno dalla stazione a Corniglia.
Corniglia é l’unico paese delle Cinque Terre a non avere contatto con il mare, sorge su un promontorio roccioso circondato da rilievi dedicati alla coltivazione della vite.
Dal borgo di Corniglia si segue in salita uno dei sentieri più panoramici delle Cinque Terre. Sosta quasi obbligatoria per la degustazione di vini locali per poi andare giù per il sentiero in direzione di Manarola, che vi accoglierà con i mille colori del suo borgo arroccato.
Dopo una pausa pranzo ed un piacevole tuffo rinfrescante nelle acque liguri si può decidere se continuare in direzione di Riomaggiore oppure passare il resto della giornata al mare. 
L'ultimo tratto é per i più allenati e si continua lungo il sentiero in direzione di Riomaggiore. L'erto sentiero che si percorre costituisce l'originaria via di collegamento tra i borghi di Riomaggiore e Manarola, utilizzata fino alla costruzione della famosa Via Dell’Amore (ad oggi chiusa per lavori).
Rientro a Bonassola in treno per il pernottamento.

 

Giorno5

Trekking da Bonassola a Monterosso al Mare via Levanto

11km, 3,5h, +400m -400m

Durante questa giornata, abbandonerete Bonassola per raggiungere Monterosso al Mare grazie ad una meravigliosa escursione.
Nel primo tratto che congiunge Bonassola a Levanto si segue l’antico e particolarissimo tracciato ferroviario che, grazie la sua natura pianeggiante offre un percorso semplice, ma allo stesso tempo ricchissimo di viste mozzafiato sulle scogliere che si aprono dopo i suggestivi tratti nelle storiche gallerie. Alla fine del percorso arriverete a Levanto, piccolo ed affascinante borgo al margine delle Cinque Terre. Abbandonata la sua lunga spiaggia, seguirete un sentiero ornato da limoni e ulivi fino ad arrivare al promontorio di Punta Mesco e all’Eremo di S. Antonio Mesco, fascinosamente nascosto in una lecceta. 
Infine, l’ultimo tratto del sentiero degraderà verso il mare all’altezza di Monterosso.

 

 

Giorno6

Trekking da Monterosso a Corniglia via Vernazza

8/4km, 3/1,5h, +500/230m -500/230m

Dopo la colazione, inizierà la vostra escursione in direzione di Corniglia.
Il percorso sembra breve, ma non va sottovalutato, quindi è consigliabile partire di buon mattino. Il trekking da Monterosso a Corniglia ha come punto intermedio della giornata la località di Vernazza, quindi sarà possibile vedere nello stesso giorno tre delle “Cinque” terre.  Con Monterosso alle spalle, raggiungerete Vernazza grazie ad una lunga scalinata che sale e poi scende tra uliveti e vigneti a strapiombo sul mare. Una volta giunti a Vernazza, probabilmente il borgo più suggestivo delle Cinque Terre, ammirerete i piccoli vicoli che lo compongono fino ad arrivare in piazza Marconi, antistante il porticciolo protetto, dominato dalla torre dell’orologio. Qui si è conservata una minuscola e paradisiaca spiaggia che invita ad un bagno rigenerante.   
La seconda parte del trekking da Monterosso a Corniglia continua ancora una volta in salita. Dopo aver raggiunto il punto panoramico di Punta Palma, si prosegue in discesa fino a Corniglia, superando il nucleo di Prevo. Prendetevi il tempo per visitare l’antico e caratteristico borgo medievale di Corniglia, appollaiato sul promontorio a picco sul mare ligure, mentre raggiungete la terrazza panoramica di Santa Maria.
Alla fine dell’escursione, il rientro a Monterosso sarà effettuato tramite la linea ferroviaria.

 

Giorno7

Trekking da Riomaggiore a Portovenere

13km, 4h, +600m -600m

Dulcis in fundo, durante questo ultimo giorno di escursione raggiungerete Portovenere.
Dopo un breve tragitto in treno arriverete a Riomaggiore: inizierete da qui il vostro cammino alla volta di Portovenere in direzione Levante. Dopo una prima bella salita mattutina, vi ritroverete a camminare tra spettacolari terrazzamenti a picco sul mar Ligure, seguirete per un bel tratto in quota per poi riscendere verso il mare dopo aver attraversato il pittoresco borgo di Campiglia. Qui, una volta entrati da Porta del Borgo, antico accesso al nucleo antico del XII secolo, vi perderete tra le strette e scoscese viuzze e giungerete fino al suggestivo sperone che ospita la chiesa di San Pietro prima di visitare la statua di Madre Natura nei pressi della grotta dedicata a Lord Byron.
Infine, tornerete a Monterosso in barca oppure con i mezzi pubblici terrestri passando per La Spezia.

 

Giorno8

Monterosso al Mare

Dopo colazione fine dei servizi.

 

Variazioni del programma
A causa delle condizioni meteorologiche, di motivi organizzativi, di disposizioni emanate dalle autorità locali, l'itinerario potrebbe subire alcune modifiche prima e/o durante la vacanza. Lungo la strada si possono trovare deviazioni temporanee (ad esempio lavori stradali) che non possono essere previste; in questo caso ogni trekker può decidere autonomamente come affrontare questi tratti.

Il viaggio include

Incluso

  • 7 pernottamenti con colazione
  • Pacchetto informativo
  • App GPS offline per smartphone (su richiesta)
  • Trasporto bagagli giorno 3 e 5
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Assistenza 8:00-21:00

Non incluso

  • Viaggio a/r
  • Pasti e bevande
  • Ingressi e mance
  • Trasporti pubblici locali (circa € 35,00)
  • Tassa di soggiorno (circa € 20,00)
  • Quanto non indicato in “Incluso”

Periodo e prezzi

Bassa Stagione01/03/2021 => 26/03/2021
Standard715 € /p
Alta Stagione27/03/2021 => 05/04/2021
Standard845 € /p
Media Stagione06/04/2021 => 24/06/2021
Standard795 € /p
Alta Stagione25/06/2021 => 31/08/2021
Standard845 € /p
Media Stagione01/09/2021 => 25/10/2021
Standard795 € /p
Bassa Stagione26/10/2021 => 12/11/2021
Standard715 € /p

Supplementi

Transfer Torino aeroporto – Camogli (min 2 pax)
Standard250 € /p
Transfer Firenze aeroporto – Camogli (min 2 pax)
Standard220 € /p
Transfer Pisa aeroporto – Camogli (min 2 pax)
Standard145 € /p
Transfer Genova aeroporto – Camogli (min 2 pax)
Standard85 € /p
Transfer Monterosso – Torino aeroporto (min 2 pax)
Standard265 € /p
Transfer Monterosso – Firenze aeroporto (min 2 pax)
Standard210 € /p
Transfer Monterosso – Pisa aeroporto (min 2 pax)
Standard140 € /p
Transfer Monterosso – Genova aeroporto (min 2 pax)
Standard140 € /p
Viaggiatore singolo
Standard115 € /p
Camera singola - Bassa Stagione
Standard240 € /p
Camera singola - Media Stagione
Standard310 € /p
Camera singola - Alta Stagione
Standard330 € /p
Notte extra in doppia - Bassa Stagione
Standard60 € /p
Notte extra in doppia - Media Stagione
Standard70 € /p
Notte extra in doppia - Alta Stagione
Standard75 € /p
Notte extra in singola - Bassa Stagione
Standard90 € /p
Notte extra in singola - Media Stagione
Standard105 € /p
Notte extra in singola - Alta Stagione
Standard120 € /p

Informazioni Pratiche

Caratteristiche tecniche

Gli itinerari di questo trekking in Liguria si snodano principalmente attraverso sentieri sterrati e stradine di campagna; raramente, e solo quando strettamente necessario, su strade trafficate. Si consiglia di indossare comode scarpe da trekking e di portare con sé un cappello, acqua potabile, crema solare, costume da bagno e una giacca impermeabile in caso di pioggia. La conformazione morfologica della Liguria offre notevoli differenze di livello da affrontare quotidianamente, quindi il tour è adatto a chiunque abbia un buon allenamento a piedi. La durata di una giornata a piedi varia da un minimo di 6 ad un massimo di 15 km, con tempi di percorrenza tra 2,5 e 5 ore. L'itinerario è pensato per offrire una combinazione di natura e cultura, pur fornendo un buon livello di comfort.

Sistemazione e pasti

 

2 Notti a Camogli, Albergo La Camogliese
2 Notti a Bonassola, Hotel Villa Belvedere
3 Notti a Monterosso, Hotel Marina

Tutte le stanze hanno il bagno in camera.
Gli alloggi che scegliamo sono sempre a pochi passi dalle principali attrazioni, negozi o ristoranti. In caso di non disponibilità nelle strutture elencate proponiamo in alternativa alloggi con caratteristiche simili. Eventuali cambi verranno comunicati nella Lista Servizi aggiornata.

7 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Assistenza

In loco riceverete il vostro pacchetto informativo.
Ci occuperemo del trasporto dei vostri bagagli e, in caso di necessità, potrete chiamare il nostro numero di emergenza attivo dalle 8 alle 21. In qualsiasi momento il nostro staff sarà a disposizione per rendere la vostra vacanza serena e tranquilla.

Pacchetto informativo

All'arrivo vi verrà consegnato il Pacchetto Informativo, contenente i seguenti documenti:

• Lista Servizi aggiornata;
• Vouchers da consegnare ai nostri partner;
• Etichette bagagli da applicare alle vostre valigie;
• Roadbook cartaceo con mappe.

Come arrivare

TRENO. E’ possibile raggiungere Camogli direttamente in treno con servizio di Trenitalia. La stazione di arrivo è Camogli - San Fruttuoso: da Genova la corsa dura circa una ventina di minuti; da Milano l'intero tragitto si copre in 2 ore e 10 minuti circa.

AEREO.  L’aeroporto più vicino è il Cristoforo Colombo di Genova: dista circa 36 km. L’aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa dista circa 150km, quello di Firenze circa 200km e l’aeroporto di Torino-Caselle dista circa 230km.

Se preferite viaggiare in totale comfort, potete prenotare un trasferimento privato con noi.

NAVE. In nave, meteo permettendo, si può raggiungere Camogli attraverso un servizio traghetti dal Porto Antico di Genova, da Rapallo e da Santa Margherita Ligure.

AUTO. Se arrivate in auto dall’Autostrada A12, uscite a Recco: proseguire per circa 2 km in direzione Camogli. Arrivare in auto è sconsigliato per la scarsezza dei parcheggi liberi e per i tornanti non proprio agevoli.

Richiedi preventivo

Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Valore non valido
Valore non valido
Accettare la privacy
Validare il codice recaptcha