Individuale Culturale

Bari, Matera e l'Alta Murgia

Puglia & BasilicataDifficoltà percorso:
Facile
Individuale · CulturaleDurata: 8 giorniCodice: cs002
da 590 €a persona

Cosa ti aspetta?

Un viaggio a passo lento, in treno e a piedi, tra Puglia e Basilicata.
Punto di partenza Bari, il vivace capoluogo pugliese. Da qui, attraversando piccoli borghi ricchi di arte e storia, si raggiunge l’incantevole Matera ed i suoi Sassi. Nel mezzo del viaggio troneggia Castel del Monte, solitario ed imponente, tra le campagne del Parco dell’Alta Murgia.
L’itinerario sarà reso ancora più interessante dallo spostamento con i mezzi pubblici: per entrare in contatto con la gente del luogo, per avere il tempo di osservare, riflettere, chiacchierare.
Alla scoperta di una Puglia differente, più vera, che regala emozioni e sapori intensi.

 

  • Bari e la Basilica di San Nicola

  • Muoversi in treno con i locali

  • Le antiche cittadine di Conversano, Ruvo e Altamura

  • L’ottagonale Castel del Monte nel Parco dell’Alta Murgia

  • Gravina e le Chiese Rupestri

  • Matera e le sue case nei Sassi

Itinerario

Giorno1

Bari

Arrivo a Bari e sistemazione.
Inizia da qui il vostro viaggio a passo lento tra Puglia e Basilicata.
Si consiglia una prima passeggiata serale tra le vie del centro storico barese: dirigetevi tra piazza Ferrarese e piazza Mercantile se avete voglia di un po' di movida.

Giorno2

Visita di Bari Vecchia

Dopo colazione, accompagnati da una guida, scoprirete a piedi la stupenda architettura medievale, sacra e civile, dell’incantevole Bari vecchia.
Imponente la vista della Basilica di San Nicola, esempio significativo dello stile romanico pugliese, legata a pellegrinaggi religiosi e alla Chiesa ortodossa russa. Dopo un’accurata degustazione enogastronomica in un tipico locale del centro, potrete scegliere come trascorrere il resto della giornata: approfondire la visita di Bari, per scoprirne altri dettagli e scattare le ultime foto ricordo, oppure prendere il treno per Conversano, antico centro agricolo sulle Murge sud–orientali famoso per la produzione di succose ciliegie. Qui i potentissimi Conti Acquaviva, furono padroni della più estesa contea del sud Italia dal XI al XVII secolo.
Pernottamento a Bari.

Giorno3

Ruvo di Puglia e Andria

Dopo colazione raggiungerete senza fretta Ruvo di Puglia, comune ai margini del Parco dell’Alta Murgia.
Vi sposterete in treno dalla città verso questo bel borgo circondato da profumate distese di uliveti e vigneti. Non avrete più il mare intorno ma il verde dei campi, i pochi negozi moderni lasciano spazio a piccole botteghe, e della grande Basilica di Bari si trova una sintesi nella Cattedrale di Ruvo di Puglia. Qui a voi la scelta tra girovagare nelle strette viuzze del caratteristico centro, o visitare le sale del Palazzo Jatta in cui poter ammirare una ricca collezione museale di trozzelle daunie e vasi a vernice nera egregiamente preservata.
Nel pomeriggio ancora un breve spostamento in treno per raggiungere Andria: trovate il tempo per visitarne il il centro storico. Oltre alle bellezze culturali è possibile inoltre visitare il dolcissimo Museo del Confetto.

Giorno4

Visita Castel del Monte

Il viaggio a passo lento tra Puglia e Basilicata oggi è dedicato ad uno dei tesori più famosi di questa parte d'Italia.
Dopo colazione raggiungerete Castel del Monte con un breve trasferimento in bus.
Trascorrerete la prima parte della giornata allo scoperta di questo magnifico edificio. La fortezza, commissionata dall’imperatore del Sacro Romano Impero Federico II di Svevia, unisce diversi elementi stilistici, dal romanico nei leoni dell’ingresso, gotico nelle torri, classico nei fregi interni, fino a influenze islamiche nei suoi mosaici.
Dopo aver pranzato in uno dei localini a ridosso del Castello, con transfer privato raggiungerete l’antichissima Gravina in Puglia, dove trascorrerete le prossime due notti.

Giorno5

Scopri Gravina in Puglia

La città di Gravina vanta una storia molto antica, grazie alla sua posizione strategica tra Puglia e Basilicata.
Zona abitata già dal Paleolitico grazie alla presenza di acque e torrenti, i segni della presenza dell’uomo più consistenti risalgono al Neolitico. Nella necropoli venne persino ritrovato uno scheletro di uomo di origine cinese o mongola che testimonia l'esistenza di rapporti fra la città di Gravina e l'Estremo Oriente già nel 200 d.C.
Federico II di Svevia amava molto questa città, definendola "giardino di delizie", e vi fece costruire un castello che ospitasse lui e i suoi uomini durante le battute di caccia. Potrete raggiungere la chiesa-grotta di Santa Maria della Stella. Considerata Madonna miracolosa, nel XVI sec. qui crebbe l'afflusso di pellegrini malati per chiedere la grazia della guarigione, e di donne sterili che speravano di realizzare il sogno della maternità. La chiesetta si trova sul grande ponte che portava la Via Appia antica dentro la città.
Sarà appassionante scoprire questa città che nasconde anche una Gravina sotterranea suggestiva e ricca di fascino, che conserva testimonianze stupefacenti snodate nei meandri cittadini.

Giorno6

Altamura

Anche quest’oggi vi muoverete utilizzando i mezzi pubblici locali, con brevi trasferimenti.
La prima parte della giornata sarà dedicata alla scoperta di Altamura. All’interno del piccolo e ben ordinato centro storico troverete l’imponente cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, capolavoro in pieno stile romanico pugliese voluto da Federico II di Svevia. Per gli appassionati di archeologia è consigliata la visita del Museo nazionale di Altamura, dove si può ammirare una perfetta ricostruzione dell’Uomo di Altamura, una delle più sorprendenti scoperte paleontologiche italiane.
Nel pomeriggio raggiungerete infine Matera, un luogo che non vi lascerà indifferenti. La storia dei suoi Sassi emoziona, il suo centro storico trasuda storia e tradizioni.

Giorno7

I sassi di Matera

Oggi a passo lento per Matera.
Un’intera giornata da dedicare a conoscere una città unica al mondo, patrimonio Unesco dal 1993 e eletta Capitale Europea della Cultura nel 2019.
La città sta cambiando sia l’assetto che la mentalità dal racconto-denuncia di Carlo Levi nel 1945 sulle condizioni di vita dei suoi abitanti. Da "vergogna nazionale" è diventata un simbolo di sviluppo nel Sud da quando, nell’86 si arriva a una legge speciale che prevede 100 miliardi di lire per il suo risanamento e restauro. Comincia il ripopolamento del centro storico e quindi dei Sassi e viene scelta come set da vari registi di fama internazionale, da Pasolini a Mel Gibson e tanti altri.
Oggi è uno splendido trampolino di lancio per lo sviluppo di un turismo slow e culturale nelle regioni meridionali: fidatevi di noi, siamo certi che non vi deluderà!

Giorno8

Arrivederci Matera!

Dopo colazione, fine dei servizi.
Per chi avesse ancora un po' di tempo a disposizione, si consiglia un'ultima visita alle piccole botteghe del centro storico per documentarsi, e magari acquistare uno dei simboli dell'arte pastorale della Murgia materana: il timbro del pane.
Da Matera parte anche un bellissimo tour a piedi lungo il Tacco d'Italia, leggi il programma.

 

Variazioni del programma
A causa delle condizioni meteorologiche, di motivi organizzativi, di disposizioni emanate dalle autorità locali, l'itinerario potrebbe subire alcune modifiche prima e/o durante la vacanza.

Il viaggio include

Incluso

  • 7 pernottamenti con colazione
  • Incontro di Benvenuto
  • Transfer pubblici dei giorni 3 e 6
  • Trasferimento privato del giorno 4
  • Pacchetto informativo
  • Trasporto bagagli giorni 3, 4 e 6
  • Visita guidata di Bari vecchia (2h) e di Matera (2h)
  • Assistenza 8:00-21:00
  • Assicurazione medico-bagaglio

Non incluso

  • Viaggio a/r
  • Pasti e bevande
  • Ingressi e mance
  • Tassa di soggiorno (circa €10,00)
  • Bus per Castel del Monte del giorno 4 (circa € 1,10)
  • Quanto non indicato in “Incluso”

Periodo e prezzi

Media Stagione02/05/2020 => 23/06/2020
Standard690 € /p
Alta Stagione24/06/2020 => 31/08/2020
Standard760 € /p
Media Stagione01/09/2020 => 25/10/2020
Standard690 € /p
Bassa Stagione26/10/2020 => 16/12/2020
Standard590 € /p
Alta Stagione17/12/2020 => 04/01/2021
Standard760 € /p
Bassa Stagione05/01/2021 => 26/03/2021
Standard590 € /p
Alta Stagione27/03/2021 => 05/04/2021
Standard760 € /p
Media Stagione06/04/2021 => 24/06/2021
Standard690 € /p
Alta Stagione25/06/2021 => 31/08/2021
Standard760 € /p
Media Stagione01/09/2021 => 25/10/2021
Standard690 € /p
Bassa Stagione26/10/2021 => 16/12/2021
Standard590 € /p
Alta Stagione17/12/2021 => 04/01/2022
Standard760 € /p

Supplementi

Transfer Bari aeroporto-Bari (min 2 pax)
Standard30 € /p
Transfer Bari aeroporto-Matera (min 2 pax)
Standard55 € /p
Viaggiatore singolo
Standard110 € /p
Camera singola - Bassa Stagione
Standard160 € /p
Camera singola - Media Stagione
Standard180 € /p
Camera singola - Alta Stagione
Standard210 € /p
Notte extra in doppia - Bassa Stagione
Standard50 € /p
Notte extra in doppia - Media Stagione
Standard60 € /p
Notte extra in doppia - Alta Stagione
Standard70 € /p
Notte extra in singola - Bassa Stagione
Standard80 € /p
Notte extra in singola - Media Stagione
Standard85 € /p
Notte extra in singola - Alta Stagione
Standard95 € /p

Informazioni Pratiche

Caratteristiche tecniche

L’itinerario proposto ha valenza culturale: storia, arte, architettura e vita quotidiana della popolazione locale saranno il pane quotidiano durante le giornate di visita. Non mancheranno le escursioni enogastronomiche che soddisferanno piacevolmente anche il palato.
Il materiale informativo che riceverete sarà arricchito di mappe, spunti storico-culturali ed enogastronomici, e vi permetterà di organizzare facilmente le vostre giornate in completa libertà.
I brevi trasferimenti pubblici in programma saranno il mezzo per spostarsi in maniera sostenibile e un modo in più per entrare a diretto contatto con la gente del posto, scoprire il loro modello di vita, rendere il viaggio più autentico e divertente.
La visita dei centri storici avverà a piedi; si consiglia di attrezzarsi con scarpe comode, cappellino, acqua, crema solare e impermeabile in caso di pioggia.

Sistemazione e pasti

Il tour prevede pernottamenti in B&B ed hotel 3* selezionati.
Tutte le stanze hanno il bagno in camera.

2 notti a Bari
1 notte a Ruvo di Puglia
2 notti a Gravina
2 notti a Matera

7 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Riduzioni terza persona in camera

90%    0-8 anni
50%    9-11 anni
30%    12-15 anni
15%    Adulta

Assistenza

E’ previsto un incontro di benvenuto la mattina del secondo giorno, dopo colazione.
In caso di necessità potrete chiamare il nostro numero telefonico, attivo dalle 8 alle 21. In qualsiasi momento il nostro staff sarà a disposizione per rendere la vostra vacanza serena e tranquilla.

Pacchetto informativo

Durante l'incontro di benvenuto riceverete il vostro Pacchetto Informativo, contenente i seguenti documenti:

  • Lista Servizi aggiornata;
  • Vouchers da consegnare ai nostri partner;
  • Etichette bagagli da applicare alle vostre valigie;
  • Quaderno di Viaggio: un riepilogo giornaliero delle informazioni.
Come arrivare

Raggiungere Bari è molto semplice. Essendo un capoluogo di provincia è innestato in tutti i migliori circuiti e vie di comunicazione, sia rivolte verso il Nord Italia che verso il Sud.

IN TRENO. Trenitalia collega le maggiori città italiane con Bari. Per conoscere soppressioni o aggiunte di fermate, cancellazioni, ritardi, deviazioni di percorso e molte altre informazioni utili per chi viaggia in treno con Trenitalia, consultare Viaggiatreno.

IN AEREO. L’aereoporto Bari-Palese serve le maggiori città italiane e straniere attraverso varie compagnie di linea e low cost. È ben collegato, con i suoi numerosi voli, al centro città con la metropolitana e il treno circa ogni 20 minuti. Più info sul sito di Aeroporti di Puglia.

Se preferite viaggiare in totale comfort, potete prenotare un trasferimento privato con noi.

IN AUTOBUS. Bari è raggiungibile anche con l’autobus. Ecco di seguito le maggiori compagnie che operano il servizio: Marinobus, Baltour & Flixbus, Busmiccolis, Buscenter.

IN AUTO. Le autostrade principali da considerare sono la A14 Bologna-Taranto e la A16 Napoli-Canosa. maps.google.com può essere d'aiuto.

 

Rientro a Bari

Dalla città dei Sassi è possibile raggiungere Bari a bordo dei treni o degli autobus delle Ferrovie Appulo Lucane.

Richiedi preventivo

Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Valore non valido
Valore non valido
Accettare la privacy
Validare il codice recaptcha