Individuale Bicicletta

Ciclovia dell'Unesco appulo-lucana

Basilicata & PugliaDifficoltà percorso:
Medio - Facile
Individuale · BiciclettaDurata: 8 giorniCodice: bs004
da 670 €a persona

Cosa ti aspetta?

Un percorso ciclabile ideato per collegare i tre siti Unesco di Castel del Monte, Matera ed Alberobello, senza trascurare altri aspetti di un territorio che custodisce al suo interno non solo testimonianze di notevole interesse storico, archeologico e paleontologico, ma anche fenomeni ambientali e paesaggistici di grande rilievo.
Una settimana di Puglia in bici dedicata alle terre delle Murge, al suo Parco Nazionale pugliese, a quello materano delle Chiese Rupestri, alla Murgia cosiddetta dei Trulli, ed infine al mare di Polignano, conquistato tutto in discesa dopo aver lasciato alle spalle le Grotte di Castellana.
A completare un viaggio già ricco di forti sensazioni non mancheranno buon cibo e vino locale.

  • Il folklore di Bari e le orecchiette fatte in strada

  • I siti Unesco di Matera, Castel del Monte e Alberobello

  • Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia

  • Le spiagge di Polignano a mare

  • Le sorprendenti Grotte di Castellana

  • Il pane DOP di Altamura e le tipicità gastronomiche

Itinerario

Giorno1

Benvenuti a Bari

Ad accogliervi l’incantevole capoluogo pugliese, con il suo suggestivo centro storico, Bari vecchia, che in questi ultimi anni di restauro e rinnovamento si sta rivelando meritatamente un’importante meta culturale.
Questo vivace quartiere popolare offre scorci storici e ritagli di folklore locale: passando dalle incantevoli piazze e gli antichi palazzi alle nonnine che fanno le orecchiette in strada, dai rumori e i colori del mercato del pesce all’immobile candore delle innumerevoli chiese.
E tra gli edifici religiosi spicca su tutti la Basilica di San Nicola, una delle principali mete del pellegrinaggio medievale, esempio innovativo e magistrale dello stile romanico pugliese.


Giorno2

Bari – Ruvo di Puglia

(circa 45km, oppure 15km in treno + 30km in bici)

Allontanandosi dalla città le precise geometrie delle immense coltivazione di olivi si perdono gradualmente risalendo i territori dell’entroterra fino a fare posto a distese di mandorli e vigne che conducono a boschi di querce e “pascoli arborati”.
Tappa intermedia della giornata sarà Bitetto, paese vivace cresciuto attorno alla sua Cattedrale romanica.
L’itinerario vi condurrà fino a Ruvo di Puglia, un piccolo centro agricolo di origine peuceta, abitanti preromani di queste terre: distrutta dai Goti, furono i Normanni a ridare valore a Ruvo ed ad arricchirla di importanti monumenti, tra cui ancora una Cattedrale romanica, nota per la singolare facciata con gli spioventi inclinati.

Giorno3

Ruvo di Puglia – Castel del Monte

(circa 25km)

Giornata full immersion nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, una riserva naturale che racchiude una biodiversità unica e da salvaguardare, piena di tratturi e sentieri nascosti.
Dopo pochi chilometri raggiungerete Castel del Monte, geniale esempio di architettura medievale oggi sito Unesco, universalmente noto per la sua caratteristica forma ottagonale. L’edificio conserva antichi misteri e leggende che non lo associano alle normali funzioni di “castello”: tuttora l’esatto scopo dell’imponente edificio è sconosciuto.
Dopo aver raggiunto la vostra sistemazione a due passi dalla fortezza, potrete dedicare il tempo rimante della giornata alla visita di questo affascinante e misterioso luogo.

Giorno4

Castel del Monte – Gravina in Puglia

(circa 50km)

Da Castel del Monte proseguirete il vostro viaggio tra gli estesi pascoli di pietre affioranti e quasi desertiche, per giungere alla preistorica Chiesetta Neviera di San Magno.
Quest'ultima è costituita da massi diseguali e padroneggia su un largo spiazzo circondato da straordinarie tombe a tumulo dell’Età del bronzo; l’antica struttura era un tempo utilizzata per stiparvi la neve costituendo in estate un’importante fonte idrica. Attenti però a non perdervi nel fascino di questi luoghi, poiché c’è ancora da pedalare prima di arrivare a Gravina di Puglia, cittadina dalla bellezza autentica ed inaspettata.

Giorno5

Gravina in Puglia – Matera

(circa 45km)

Prima di lasciare Gravina si consiglia una passeggiata mattutina tra Piaggio e Fondovico, i due rioni che costituiscono il cuore storico della città e dove sono concentrate le maggiori attrazioni di Gravina. Se volete uscire da questi due quartieri, fatelo seguendo il lungo ponte sul torrente che vi condurrà nei pressi della Cripta rupestre dedicata alla Madonna della Stella.
Tra Gravina e Matera incrocerete Altamura. C’è chi dice che la bontà del suo pane la si deve all’acqua! Testatene la qualità riempendo la vostra borraccia da una delle fontane pubbliche ed assaggiando i deliziosi prodotti da forno. Se volete saziare anche la vostra fame di cultura, visitate la Cattedrale, un altro edificio lasciato in eredità a queste terra dal Puer Apuliae, appellativo dell’imperatore Federico II di Svevia.
Ed infine raggiungerete Matera, unica, coi suoi quartieri a dirupo sul canyon del fiume Gravina.

Giorno6

Matera – Alberobello

(circa 75km, oppure transfer + 40km in bici)

Sito Unesco dal 1991 e futura Capitale Europea della Cultura 2019, Matera si contraddistingue con il suo fare semplice e genuino.
Dedicate le prime ore della giornata alla Città dei Sassi per scoprirne un centro storico unico al mondo e gli straordinari scorci paesaggistici. In tarda mattinata si raggiunge – in bici oppure con trasferimento privato – la cittadina di Gioia del Colle, unanimemente riconosciuta per l’eccellente qualità dei suoi latticini e formaggi da degustare assolutamente prima di riprendere le bici.
Dopo aver superato Noci, la via segue per Alberobello. L’ultima deviazione consigliata conduce alla collinetta di Barsento, ambiente bucolico che ospita una chiesetta rurale edificata nel VI secolo.
Pernottamento nella capitale dei trulli.

Giorno7

Alberobello – Grotte di Castellana – Polignano

(circa 35km)

L’ultima tappa è dedicata alle più grandi grotte carsiche d’Italia e al mare di Polignano, stupenda cittadina patria del grande Domenico Modugno… e di ottime zuppe di pesce.
Lasciando Alberobello alle spalle pedalerete in leggera discesa fino alle Grotte di Castellana, cavità che si snodano sotto terra per poco più di tre chilometri in un’atmosfera sospesa tra potenza evocativa e magia, tra riflessi di stalagmiti e stalattiti cresciute con ritmi ancestrali. Il tutto è il risultato dell’azione erosiva delle acque superficiali che per millenni hanno lentamente scavato questa cavità per aprirsi il varco verso il mare.
Dopo la visita seguirete ancora in discesa verso il “blu dipinto di blu”, tra mare e cielo, di Polignano. Qui ritagliatevi del tempo per un rilassante bagno nella sua spiaggia più famosa, incastonata nella Lama Monachile.

Giorno8

Polignano

Dopo colazione fine dei servizi.

Il viaggio include

Incluso

  • 7 pernottamenti con colazione
  • Trasporto bagagli
  • Roadbook e materiale informativo
  • Assistenza 8:00-21:00
  • Assicurazione medico-bagaglio

Non incluso

  • Viaggio a/r
  • Pasti e bevande
  • Ingressi e mance
  • Noleggio bici
  • Tassa di soggiorno (circa €14,00)
  • Quanto non indicato ne "La quota comprende"

Periodo e prezzi

01/03/2019 => 12/07/2019
Standard670 € /p
02/09/2019 => 15/11/2019
Standard670 € /p

Supplementi

Viaggiatore singolo in camera singola
Standard390 € /p
Camera singola
Standard190 € /p
Noleggio trekking bike (borsa laterale e casco inclusi)
Standard70 € /p
Noleggio all road bike (borsa laterale e casco inclusi)
Standard125 € /p
Noleggio E-bike (borsa laterale e casco inclusi)
Standard180 € /p
Transfer privato Matera-Gioia del Colle giorno 6
Standard35 € /p
Transfer Bari aeroporto-Bari (min. 2 persone)
Standard30 € /p
Transfer Polignano-Bari aeroporto (min. 2 persone)
Standard40 € /p
Notte extra in doppia a Bari e Polignano
Standard60 € /p
Notte extra in singola a Bari e Polignano
Standard95 € /p

Informazioni Pratiche

Caratteristiche tecniche

Prevalentemente ondulato.
Questo tour è alla portata di chiunque abbia un minimo di abitudine alla bicicletta.
Il chilometraggio giornaliero varia dai 25 ai 50 chilometri giornalieri, con possibilità di soste per visite e rinfreschi. La bici sarà un modo per smaltire il buon cibo e godersi i numerosi paesaggi che questa terra offre. Non mancheranno i momenti strettamente culturali e la possibilità di un bagno rigenerante nel limpido mare pugliese.

Sistemazione e pasti

Il tour prevede pernottamenti in B&B, hotel 3/4*, trulli e masserie selezionati, in camere doppie con bagno.

1 notte a Bari
1 notte a Ruvo di Puglia
1 notte nei pressi di Castel del Monte
1  notte a Gravina
1 notte a Matera
1 notte ad Alberobello
1 notte a Polignano

7 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Assistenza

Ci occuperemo personalmente del trasporto dei vostri bagagli e, in caso di necessità, potrete chiamare il nostro numero di emergenza attivo dalle 8 alle 21. In qualsiasi momento il nostro staff sarà a disposizione per rendere la vostra vacanza serena e tranquilla.

Come arrivare

Raggiungere Bari è molto semplice. Essendo un capoluogo di provincia è innestato in tutti i migliori circuiti e vie di comunicazione, sia rivolte verso il Nord Italia che verso il Sud.

TRENO. Trenitalia collega le maggiori città italiane con Bari. Per consultare gli orari visita il sito www.trenitalia.it, oppure www.viaggiatreno.it per conoscere soppressioni o aggiunte di fermate, cancellazioni, ritardi, deviazioni di percorso e molte altre informazioni utili per chi viaggia in treno.

AEREO. L’aereoporto Bari-Palese serve le maggiori città italiane e straniere attraverso varie compagnie di linea e low cost. È ben collegato, con i suoi numerosi voli, al centro città con la metropolitana e il treno circa ogni 20 minuti.

AUTOBUS. Bari è raggiungibile anche con l’autobus. Ecco di seguito le maggiori compagnie che operano il servizio e dove è possibile chiedere informazioni per orari e costi.
www.marinobus.it, www.baltour.it
Partenze e Arrivi da Campania, Basilicata, Puglia
www.mymiccolis.com
Partenze e Arrivi da Sicilia, Puglia
www.buscenter.it

AUTO. Le autostrade principali da considerare sono la A14 Bologna-Taranto e la A16 Napoli-Canosa. maps.google.com può essere d'aiuto.

Rientro a Bari

Trenitalia collega Polignano a Bari con linea diretta. Tempi di percorrenza di circa 30 minuti; costo € 3,00 circa. Orari e tariffe aggiornate sul sito.

Richiedi preventivo

Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Valore non valido
Valore non valido
Accettare la privacy
Validare il codice recaptcha

Consigli di viaggio

Quando volete partire?

Se non volete partire con la calura estiva scegliete la primavera o la stagione autunnale: per chi vuole saperne di più sugli usi locali nel Sud Italia c’è sempre qualcosa da fare!
Se vi piace l’aria frizzante e le lunghe giornate che riattivano gli animi partite ad aprile e il folklore tipico non vi deluderà durante una vacanza a Pasqua: nelle vie di Alberobello la Passione del Cristo del venerdì Santo richiama fedeli e curiosi da ben oltre la provincia.
A maggio la città di Bari è in festa per il patrono San Nicola, e sfilate in abiti d’epoca, rievocazione storica, spettacoli teatrali si svolgono durante tutta la settimana dei festeggiamenti.
Se l’estate vi attira, a luglio a Matera tra cavalli bardati e pastori, si distrugge tradizionalmente il carro che trasporta la Madonna della Bruna, confondendo sacro e profano in questa festa centenaria.
E per una bell’estate 2019 la tappa finale a Polignano a mare vi farà difficilmente venir voglia di tornare a casa.
A settembre è la suggestiva Gravina ad essere in festa 4 giorni per San Michele arcangelo.

Perché scegliere questo tour tra le proposte di vacanze 2019?

Pedalerete per conoscere alcuni tra i più caratteristici luoghi del mondo che l’Unesco ha deciso di salvaguardare e che sono incredibilmente a portata di bici!! Affascinanti città e paesaggi rocciosi da urlo, spettacolari dimore nobiliari e trulli fatati lungo la via, sotterranee grotte marine e borghi costieri dove il quotidiano non annoia mai. Questo tour vi stupirà.

Una vacanza di valore

Servizi di qualità al giusto valore, per una vacanza alla portata di tutti. Questo nuovissimo itinerario è stato studiato in collaborazione con Vivilitalianell’ottica di uno sviluppo turistico che valorizzi le peculiarità territoriali.

Specialità locali

Anche i buongustai più esigenti troveranno il loro “sfogo” durante questa vacanza tra due regioni ricche di autentiche bontà. A Matera troverete un pane di semola di grano duro locale incredibile, e in ogni luogo vi consigliamo di provare i prodotti da forno, così come i formaggi e latticini della zona del barese o la carne sana e cotta magistralmente dai macellai della Valle d’Itria. Le zuppe di pesce a Polignano sono famose e per i vegetariani tantissime ricette contadine tradizionali.

Tutto incluso?

Di quel che c’è non manca niente! I nostri pacchetti includono generalmente quanto basta per rendere la vostra vacanza sicura e serena, e il minimo indispensabile per farvi sentire liberi di scegliere dove fermarvi e quando riprendere a camminare, dove e cosa mangiare. Diamo tutte le indicazioni per questo, per una vacanza dal sapore tutto incluso, ma lasciando a voi la scelta.