Tour privato Trekking

Trekking in gruppo sull'Etna

SiciliaDifficoltà percorso:
Impegnativo
Tour privato · TrekkingDurata: 4 giorniCodice: wg017

Cosa ti aspetta?

Un trekking in gruppo sul vulcano più alto d’Europa, un’esperienza che va ben oltre l’idea di vacanza.
Saremo immersi in un ambiente primordiale, ma che nonostante questo è ai suoi esordi nel teatro geologico della Terra! Lui è vivo, cresce e si modella ad ogni eruzione, sputa lava e lapilli, ma riesce a donare vita proprio come una madre. E sì…”a muntagna” dona anche vita: è Lei che fornisce l’acqua alle città, Lei che dona terreno fertile per nuovi boschi e nuove coltivazioni (frutteti, vigneti), è Lei che rende unici i pistacchi, le castagne, le nocciole che crescono alle sue pendici.
Cammineremo al cospetto dei suoi 3300 metri, come figli in cerca di energia, osservando da vicino i fenomeni delle enormi forze terrestri che generano distruzione ma ridanno Vita.


Prenota il tuo TOUR PRIVATO:
scegli la tua data di partenza e viaggia con il tuo gruppo insieme ad un nostro esperto accompagnatore locale.

 

  • Il vulcano più alto d’Europa, tra mitologia e geologia

  • Il magnifico territorio del Parco dell’Etna

  • L’impressionante Valle del Bove

  • L’atmosfera unica e suggestiva della Grotta del Serracozzo

  • Il pistacchio di Bronte, un dolce souvenir

Itinerario

Giorno1

Alle pendici

Benvenuti sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa.
La sua intensa attività infatti, è raccontata sin dai tempi classici facendolo entrare di diritto nei luoghi Patrimonio Mondiale per l’Unesco per “la sua notorietà, la sua importanza scientifica, i suoi valori culturali”.
U mungibeddu, come viene chiamato dai residenti, è il simbolo della Sicilia ma è anche un luogo imprescindibile per tutti gli amanti del trekking e delle avventure a stretto contatto con la natura. Qui nei luoghi che furono cari al maestro Franco Battiato, dove amava concedersi lunghe passeggiate, vedremo come secoli e secoli di eruzioni hanno modificato il paesaggio circostante, trasformando la flora e la fauna tipica del Mediterraneo in un ambiente quasi lunare, unico nel suo genere.
Il silenzio è il grande dominatore di questa zona, ad interromperlo solo il rumore del vento, delle deboli esplosioni vulcaniche, della caduta di massi e il canto degli uccelli.
Pernottamento a Nicolosi, la porta dell'Etna.

Giorno2

I crateri dell’Etna

20km, +500m

Il secondo giorno viaggeremo con la funivia e arriveremo ai 2500mt per godere appieno di un irripetibile scenario lunare.
Da qui, ascoltando i racconti della Guida Alpina Vulcanologica, percorreremo le zone alte camminando tra colate storiche…e tra quelle più recenti! Respirando a pieni polmoni l’aria di montagna, scopriremo come ogni angolo ha i suoi colori, la sua luce e le sue sfumature. Nel pomeriggio, dopo un’intensa giornata di cammino, in un mondo sempre più surreale, arriveremo in uno storico rifugio in pietra lavica, il rifugio Santa Barbara, per ristorarci con i sapori tipici di questa terra meravigliosa. Rientro a Nicolosi previsto per il tramonto, non prima però di aver gustato gli imperdibili colori del cielo che lentamente vanno sfumandosi dietro la maestosità della montagna, con lo sfondo di uno spettacolare panorama che sovrasta la Sicilia orientale, fino all'isola di Malta.

Giorno3

La Valle del Bove

15km, +300m

Dopo aver ricaricato le energie del gruppo con un’abbondante colazione a base di prodotti locali, ci immergeremo nell’ambiente più riservato e protetto del Parco dell’Etna.
Il parco fu costituito nel 1987 per sostenere l’integrazione tra la popolazione locale e le particolarità di uno scenario così unico. Partendo dal Rifugio Citelli, il più alto rifugio dell’Etna, cammineremo tra faggi e betulle verso la Valle del Bove, sul versante orientale della montagna. Ci troviamo all’interno di una conca, un luogo particolarmente importante per gli studi di vulcanologia perché oggetto di incessanti trasformazioni causate da numerose erosioni, una sorta di anfiteatro naturale a forma di ferro di cavallo. Qui, dopo aver attraversato diversi saliscendi dovuti al passaggio dei corsi d’acqua nel corso degli anni, vedremo da vicino la Grotta del Serracozzo, un tunnel di scorrimento lavico creato durante l’eruzione del 1971. Appena entrati in una tra le più belle ed affascinanti grotte dell’Etna rimarrete affascinati dalla particolare atmosfera data dai giochi di luci ed ombre che penetrano dalla cima della volta.
Lasciata la grotta cammineremo sulle colate storiche come quelle del 1928 che distrussero l’abitato di Mascali, mentre ad est potremmo scorgere Monte Calanna, un “passo” che un tempo collegava Valle del Bove con la Valle Calanna, ma anche una vera e propria oasi di vegetazione all’interno di un deserto lavico. Terminata l’escursione consigliamo di non perdere l’occasione di visitare il Parco Avventura “Etnavventura” che si trova nell’immensa area verde di Contrada Serra la Nave, sede tra l’altro dell’Osservatorio Astrofisico.

Giorno4

Ciao Mungibeddu!

Dopo colazione fine dei servizi.
Se vi rimane del tempo consigliamo di visitare i comuni del Parco dell’Etna che, come gran parte della Sicilia, custodiscono un ricco patrimonio enogastronomico oltre che naturalistico.
A pochi chilometri dalle pendici del vulcano infatti, troviamo Bronte, la capitale del pistacchio riconosciuta in tutto il mondo per la sua varietà di pistacchio dal sapore unico, marchio D.O.P. e presidio slow food. Lasciatevi travolgere dal gusto intenso e delicato del famoso pesto di pistacchio, una variante di quello genovese, e non perdetevi le crespelle, ovvero le crêpes salate ripiene di granella di pistacchio.

 

Variazioni del programma
A causa delle condizioni meteorologiche/fenomeni eruttivi, di motivi organizzativi, di disposizioni emanate dalle autorità locali, l'itinerario potrebbe subire alcune modifiche prima e/o durante la vacanza. Con massima priorità alla sicurezza, la guida può modificare lo svolgimento dell’escursione a propria discrezionalità.

Il viaggio include

Incluso

  • 3 pernottamenti con colazione
  • Guida / accompagnatore AIGAE per tutta la durata del viaggio
  • Guida Vulcanologica giorno 2
  • Assicurazione medico-bagaglio

Non incluso

  • Viaggio a/r
  • Trasferimenti da/per luogo partenza trekking
  • Pranzi e Cene
  • Tassa di soggiorno
  • Funivia giorno 2
  • Quanto non indicato in “Incluso”

Periodo e prezzi

Partenze ogni giorno su richiesta01/01/2024 => 31/12/2024

Informazioni Pratiche

Caratteristiche tecniche

Escursioni di grado EE – Escursionisti Esperti. La difficoltà è data dai dislivelli e dal fondo particolarmente roccioso, in quanto i percorsi sull’Etna si sviluppano principalmente su colate laviche recenti e storiche, ed attraversano aree boschive così come ambienti privi di vegetazione arborea, nonché terreni da sempre utilizzati per l’attività rurale. Le pendenze sono mutevoli in conseguenza alle morfologie dei luoghi.

Sistemazione e pasti
  • 3 notti a Nicolosi

3 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Tour Privato

Vacanza studiata per piccoli gruppi precostituiti di amici, famiglie e colleghi. Garantita la presenza di un esperto accompagnatore locale durante le escursioni in programma.
 Partenze ogni giorno su richiesta.
Scegliete la data di partenza, con chi partire e chiedeteci un preventivo personalizzato!

Quota a persona

La quota varia a seconda dei servizi richiesti e del numero di persone.

Assistenza

Sarete assistiti per tutto il viaggio da una Guida Ambientale escursionistica AIGAE, conoscitore dell’itinerario, coordinatore del gruppo ed amante del viaggio, della natura e del territorio visitato.
Sarà sempre al vostro fianco, diventando un vostro compagno di viaggio e cercando di soddisfare le esigenze del gruppo, stando comunque attento alle singole necessità. Sarà il vostro mediatore, facilitando e favorendo una vacanza autentica, rilassante e divertente.

Materiale informativo

Alcuni giorni prima della partenza riceverete tramite e-mail la documentazione contenente le ultime informazioni relative alla vostra vacanza.

Arrivo e Rientro

Come arrivare
Nicolosi è raggiungibile in auto, in treno, in autobus e anche in aereo.

IN TRENO. Trenitalia collega le maggiori città italiane con Catania. Da qui potete proseguire in bus fino a Nicolosi (circa 1 ora di percorrenza).
Per conoscere soppressioni o aggiunte di fermate, cancellazioni, ritardi, deviazioni di percorso e molte altre informazioni utili per chi viaggia in treno con Trenitalia, consultare Viaggiatreno.

IN AEREO. L’aeroporto di Catania è il più vicino e dista circa 40 km da Nicolosi. Da qui si arriva a Catania in bus per poi proseguire fino a Nicolosi sempre in bus.

IN BUS. Nicolosi è raggiungibile con l’autobus da Catania, destinazione raggiunta da molte compagnie di trasporto extra-regionali. Consultare il sito dell’Azienda Siciliana Trasporti per i collegamenti nella zona.

IN AUTO. Dopo aver raggiunto Messina con il traghetto, si esce dalla città imboccando la A18 Messina-Catania, percorrendola fino all’uscita Gravina di Catania e proseguendo per Mascalucia, Nicolosi. Google Maps può essere d’aiuto.

Se preferisci viaggiare in totale comodità, puoi prenotare un transfer privato nei giorni di arrivo e partenza.

Richiedi preventivo

Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Valore non valido
Valore non valido
Accettare la privacy
Validare il codice recaptcha

Recensioni

Ultime dal Blog

Visitare Monzuno: la guida completa

Monzuno è uno dei comuni membri della Comunità montana Alta e Media Valle del Reno, ciò significa...
01.12.2023

Contatti

Slow Active Tours

Via Corrado Alvaro, 17a

73100 - Lecce, LE - Italia

P.IVA 04615750751

Tel: +39 0832 1826868

info@slowactivetours.com