Tour privato Bicicletta

Ciclovia dei Borboni

Puglia, Basilicata & CampaniaDifficoltà percorso:
Medio
Tour privato · BiciclettaDurata: 8 giorniCodice: bg014

Cosa ti aspetta?

Un itinerario tutto da pedalare tra Puglia, Basilicata e Campania, fatto per chi ha un animo da esploratore, tanta voglia di divertirsi ed un pizzico di forza d’animo per affrontare le salite giornaliere.
Dopo ogni curva incontreremo paesaggi ancora incantati, verdi distese ondulate che spesso si tingono dei colori rosacei di tramonti stupendi ed inattesi. Tutto questo è la Ciclovia dei Borboni, itinerario studiato da Fiab e perfezionato da noi per condurre da Bari a Napoli gli amanti delle due ruote.

  • Bari Vecchia

  • Il Sito Unesco di Castel del Monte e i Panorami offerti dalle Murge

  • La storica città di Melfi

  • Il Borgo Medievale di Castelvetere

  • Avellino e il Parco Regionale dei Picentini

  • Napoli

Itinerario

Giorno1

Benvenuti a Bari

Ad accogliervi l’incantevole capoluogo pugliese, con il suo suggestivo centro storico, Bari vecchia, che in questi ultimi anni di restauro e rinnovamento si sta rivelando meritatamente un importante polo culturale. Tra storia e vita quotidiana, questo quartiere tutt’ora vivo offre scorci culturali e ritagli di folklore locale tutti da saggiare: si passa dalle suggestive piazze agli antichi palazzi, dal mercato del pesce alle innumerevoli chiese. E tra gli edifici religiosi spicca su tutti la Basilica di San Nicola, una delle principali mete del pellegrinaggio medievale, esempio innovativo e magistrale dello stile romanico pugliese.
Arrivo individuale a Bari e sistemazione in hotel. Incontro con l'accompagnatore per una breve presentazione del viaggioe una prima conoscenza della città.

Giorno2

Bari - Castel del Monte

(65km)

Allontanandosi dal centro di Bari, ci spingeremo verso il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, una riserva naturale che ancora racchiude una biodiversità unica e da rispettare, piena di tratturi e sentieri da scoprire. Tappa intermedia della giornata sarà Ruvo di Puglia, un piccolo centro agricolo di origine peuceta, la popolazione pre romana di queste terre; distrutta dai Goti, furono i Normanni a ridare valore a Ruvo ed ad arricchirla di importanti monumenti, tra cui l'esemplare Cattedrale romanica, nota per la singolare facciata con gli spioventi inclinati. L’ultima tappa giornaliera ci condurrà a Castel del Monte, patrimonio UNESCO, universalmente noto per la sua caratteristica forma ottagonale.

Giorno3

Castel del Monte - Venosa

(65km)

Pedalando verso ovest, lasceremo il verdeggiante parco dell’Alta Murgia tanto amato da Federico II, con un’ultima visita in uno dei suoi più bei borghi, quello di Minervino Murge. Definito come il balcone della Murgia, per la bellissima panoramica che offre dall’alto del suo centro storico, scopriremo le strette e tortuose viuzze della Scesciola e la chiesa grotta di San Michele situata nei pressi del canale Matitani. Ancora qualche chilometro per poi abbandonare definitivamente le terre di Puglia ed entrare in Basilicata; ci accoglierà da lontano il profilo superbo del massiccio del Vulture. Superata Montemilione faremo tappa a Venosa, antica Venusia romana cresciuta su una delle vie centrali dell'impero, l’Appia antica, acquisendo da allora grande importanza strategica ed economica.

Giorno4

Venosa - Calitri

(50km in bici, 25km di transfer Venosa-Melfi)

Di primo mattino raggiungeremo Melfi, ai piedi del Vulture.
Non perderemo l’occasione per una intensa visita ad una cittadina che fu la sede di cinque Concili Vaticani e famosa per le Constitutiones Augustales voluta da Federico II. La cripta di Santa Margherita, il Castello delle costituzioni, la cattedrale ed il museo diocesano sono solo alcune delle tante attrazioni della città. Abbandonata Melfi ci rimetteremo in sella alla nostre bici per pedalare intorno al massiccio del Vulture e attraversare piccoli paesini di cui è punteggiato questo lembo di terra lucano. La tappa odierna farà capo appena oltre il confine tra Basilicata e Campania: entreremo nella provincia lussureggiante e bucolica dell'Irpinia per trascorrere la notte nella tranquilla Calitri con il suo medievale centro storico ornato da stemmi nobiliari e da mascheroni in pietra.

Giorno5

Calitri - Castelvetere

(45km in bici, 25km di transferimento Calitri-Teora)

Dopo colazione proseguiremo il nostro viaggio ai confini tra Basilicata e Campania, sullo sfondo dell’oasi WWF del lago di Conza, vasta riserva umida e luogo di transito di numerose specie lungo la rotta Tirreno-Adriatico. Da Teora, pedaleremo in leggera discesa seguendo la direttrice della SS7, che in alcuni tratti ricalca il tracciato dell'antica Via Appia. Dopo aver superato Lioni, ci immergeremo nel verde dei boschi rigogliosi, facendoci sorprendere dalla peculiarità dei paesaggi irpini. Oltrepassato il fiume Calore, termineremo la giornata a Castelvetere, altro delizioso borgo medievale, dove ogni anno con la festa del 28 aprile tutto il paese si ferma per rendere omaggio alla Madonna delle Grazie: un superbo connubio tra arte e religione.

Giorno6

Castelvetere - Nola

(65km)

Dopo colazione pedaleremo ai margini della Piana dei Dragoni, una conca bonificata che durante la stagione delle piogge si allaga dando vita ad un paesaggio spettacolare. Superato il Parco Regionale dei Picentini, raggiungeremo Avellino, il capoluogo dell’Irpinia, sintesi intensa dei caratteri di questo territorio. Città generosa e conviviale, Avellino è stata la triste protagonista del drammatico terremoto del 1980, dove però ha dimostrato un carattere forte e coraggioso. Da Avellino continueremo il viaggioverso il Tirreno concludendo la giornata a Nola; Napoli è vicina ed ad alcuni sembrerà di sentire l’area salmastra del mare che sale sulle alture di Nola.

Giorno7

Nola - Napoli

(30km)

Di buon mattino percorreremo in leggera discesa gli ultimi chilometri che ci separano da Napoli.
Abbandonate le biciclette, dedicheremo il pomeriggio alla visita di una delle città più belle al mondo, unica e piena di contraddizioni. Capitale storica del Regno di Napoli e poi di quello delle Due Sicilie ha visto regnare la famiglia dei Borboni dal 1734 fino alla spedizione Garibaldina, alla quale seguì la nascita del Regno d’Italia, guidato dai Savoia. Sembra facile farsi prendere dalla "napolitudine", soprattutto quando si visita Napoli tutta d’un colpo, ancora caldi dai chilometri macinati con calma, con la lentezza di chi vuole vivere ogni istante e respirare ogni profumo. Sarà un incontro intenso con una città meravigliosa, baciata dal mare, tra i Campi Flegrei ed il Vesuvio, un luogo ideale dove concludere un viaggio altrettanto unico.

Giorno8

Arrivederci da Napoli

Dopo colazione, dichiariamo terminata la vacanza. Chi vorrà, potrà utilizzare gratuitamente la bici noleggiata per ritornare a Bari.

Periodo e prezzi

01/03/2019 => 31/10/2019

Informazioni Pratiche

Caratteristiche tecniche

Impegnativo. I percorsi proposti sono adatti a chi è ben allenato ad affrontare salite, a volte anche lunghe ed impegnative. Il chilometraggio varia dai 30 ai 65 chilometri giornalieri, con soste programmate per visite e rinfreschi.

Sistemazione e pasti

1 notte a Bari
1 notte nei pressi di Castel del Monte
1 notte a Venosa
1 notte a Calitri
1 notte a Castelvetere
1 notte a Nola
1 notte a Napoli

A seconda delle vostre esigenze, proponiamo il pernottamento in strutture di diversa tipologia, prediligendo sempre quelle più autentiche e a conduzione familiare, quanto più vicine ai centri storici, facendo particolare attenzione alla pulizia delle camere, alla cortesia del personale e alle colazioni.
Per questo tour potrete sempre richiederci il pernottamento in: hotel 3/4/5*, B&B e masserie. A vostra richiesta possiamo includere i pranzi e le cene. Suggeriamo pranzi al sacco, per meglio vivere ed immergersi nel contesto naturalistico; proponiamo cene dai sapori locali, in ambienti tipici ed autentici.

Assistenza

Sarete accompagnati per tutta la durata del viaggio da un nostro esperto accompagnatore, conoscitore dell'itinerario, coordinatore del gruppo ed amante del viaggio, della natura e del territorio visitato. Sarà sempre al vostro fianco, pedalando insieme a voi, diventando un vostro compagno e cercando di soddisfare le esigenze del gruppo, stando comunque attento alle singole richieste. Sarà il vostro mediatore, facilitando e favorendo una vacanza autentica, rilassante e divertente.
Questo viaggio prevede anche il supporto di un mezzo al seguito, necessario per il trasporto dei vostri bagagli ed a vostra disposizione durante le giornate in bicicletta.

Come arrivare

Raggiungere Bari è molto semplice. Essendo un capoluogo di provincia è innestato in tutti i migliori circuiti e vie di comunicazione, sia rivolte verso il Nord Italia che verso il Sud.

AUTO:
Le autostrade principali da considerare sono la A14 Bologna-Taranto e la A16 Napoli-Canosa.

TRENO:
Trenitalia collega le maggiori città italiane con Bari. Per consultare gli orari visita il sito di trenitalia. Per conoscere soppressioni o aggiunte di fermate, cancellazioni, ritardi, deviazioni di percorso e molte altre informazioni utili per chi viaggia in treno con Trenitalia consultare www.viaggiatreno.it.

AEREO:
L’aereoporto Bari-Palese serve le maggiori città italiane e straniere attraverso varie compagnie di linea e low cost. È ben collegato, con i suoi numerosi voli, al centro città con la metropolitana e il treno circa ogni 20 minuti.

AUTOBUS:
Bari è raggiungibile anche con l’autobus. Ecco di seguito le maggiori compagnie che operano il servizio e dove è possibile chiedere informazioni per orari e costi.
www.marinobus.it, www.baltour.it
Partenze e Arrivi da Campania, Basilicata, Puglia
www.mymiccolis.com
Partenze e Arrivi da Sicilia, Puglia
www.buscenter.it

 

Richiedi preventivo

Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Compilare correttamente questo campo
Valore non valido
Valore non valido
Accettare la privacy
Validare il codice recaptcha

Quota

La quota a persona dipende dai servizi inclusi nel pacchetto, dal tipo di sistemazione e dal periodo scelto.
Richiedici un preventivo gratuito.