La bellezza della Puglia non ha stagioni: ogni periodo dell’anno può offrirti una vacanza indimenticabile, fatta di paesaggi mozzafiato che cambiano colore col passare dei mesi.

Il sole e la luce mediterranea di questa terra sono, quasi sempre, una costante. Questa regione gode, infatti, di un clima mite e piacevole tutto l’anno. L’atmosfera pugliese è sempre perfetta per immergersi nella natura ed esplorarla a piedi o in bicicletta.

Il periodo migliore per un viaggio in Puglia

Non esiste un mese migliore di un altro per una vacanza attiva, ma a passo lento, alla scoperta del Tacco d’Italia. Tutto dipende dal tipo di relax che cerchi e dalle esperienze che vuoi vivere.

Sicuramente l’estate è la stagione più gettonata dal punto di vista turistico. Nel mese di agosto, in particolare, numerosi turisti si riversano sulle coste e ogni borgo si anima di sagre enogastronomiche e festival. Insomma: se cerchi una movida ricca di eventi e non ti spaventano le folle di turisti e il gran caldo, questo è il periodo che fa per te. Sicuramente non ti annoierai, tra una degustazione e un tuffo in uno dei mari più belli del mondo. Hai l’imbarazzo della scelta: spiagge sabbiose o scogliere, calette nascoste o stabilimenti balneari. In ogni caso potrai rigenerarti in acque azzurre e cristalline, incastonate in paesaggi incantevoli.

L’inverno, invece, è la stagione più indicata per coloro che vogliono scoprire lentamente e con calma il territorio pugliese, in un periodo in cui la tranquillità regna sovrana. Il silenzio rende le strade, i palazzi e interi centri storici dei luoghi di pace senza tempo, dove perdersi alla scoperta di una storia antichissima. Fa eccezione, ovviamente, il periodo di Natale, quando le vie dei paesi si ripopolano di turisti e di pugliesi fuori sede che rientrano a casa per le vacanze. A dicembre la Puglia acquista una magia particolare, grazie ai preparativi per le feste e alla riscoperta di tradizioni religiose e culinarie del passato. Molto suggestivi sono i presepi viventi che si organizzano nei borghi, che consentono di riscoprire anche gli antichi mestieri della regione. Inoltre, si possono assaggiare particolari pietanze natalizie, come "cartellate e purciaddhuzzi”, deliziosi dolci al miele preparati secondo le ricette delle nonne pugliesi.

Viaggi outdoor in Puglia: scegli in base al clima

È vero: la Puglia è sempre bella e in qualsiasi periodo dell’anno ha qualcosa da offrire. E il clima? Buone notizie anche su questo fronte: questa regione, infatti, si caratterizza per invernate non particolarmente rigide e per estati calde, sì, ma mitigate dai venti.

La Puglia, quindi, vanta tutti i requisiti per essere scelta come destinazione ideale per un viaggio outdoor, magari in sella a una bici o attraverso un itinerario di trekking.

Slow Active Tours offre una variegata proposta di itinerari nel Sud Italia e in particolare in Puglia. Dalle Murge alla Valle d’Itria, per finire nel Salento, questa regione è tutta un susseguirsi di paesaggi meravigliosi, di storie e tradizioni antichissime, da riscoprire a passo lento.

I periodi più gettonati, dal punto di vista del clima, per questo tipo di esperienze sono sicuramente la primavera e l’autunno, quando si può godere di giornate particolarmente piacevoli, evitando sia il sole cocente sia il freddo invernale. Eppure ci è capitato di organizzare dei tour outdoor anche a gennaio o in pieno agosto! L’importante è attrezzarsi bene, con un abbigliamento adeguato e una buona scorta d’acqua.

Alle lunghe camminate o pedalate si possono alternare visite guidate, workshop e degustazioni. Puoi personalizzare il tuo itinerario in base alle tue esigenze e preferenze, grazie ai nostri consigli su percorsi già testati da noi.

Soprattutto in primavera, in particolare nei mesi di marzo e aprile, questa terra sa sorprendere con i suoi colori e i suoi profumi. La natura si risveglia e fiorisce nei paesaggi rurali dell’entroterra o in riva al mare. Se si sceglie il periodo pasquale, poi, sarà possibile riscoprire tradizioni uniche sia religiose sia culinarie. Tutti i paesi della Puglia vivono la Settimana Santa con un certo fermento e le comunità si riuniscono nell’organizzazione di processioni e rievocazioni della Passione di Cristo. A Ostuni, anche conosciuta come la Città Bianca, in questo periodo si può passeggiare tra i vicoli del centro storico animati da mercatini e musica fino al Lunedì dell’Angelo.

Man mano che le giornate si allungano e si riscaldano diventa sempre più piacevole passare del tempo all’aria aperta. A maggio e giugno si entra sempre più nel clima estivo del Sud Italia e, dopo una bella camminata, ci si può rigenerare con un bagno nel bel mare pugliese.

Cosa dire dell’autunno? Dopo il caos estivo, questa regione ritrova la sua tranquillità, ma acquisisce una magia nuova. Gli alberi iniziano a spogliarsi e i loro rami disegnano eleganti ricami sui cieli delle campagne pugliesi. Il ritrovato silenzio trasforma i paesaggi rurali in luoghi incantati, dove è facile ritrovare sé stessi e ascoltare i propri pensieri passo dopo passo, mentre le foglie assumono tinte più calde.

I venti del sud

Salento: il sole, il mare e il vento. Questa formula racchiude tutta la forza della natura non solo salentina, ma anche pugliese.

Il Tacco d’Italia, oltre a essere baciato dal sole e lambito da due mari, gode della presenza costante del vento o, per meglio dire, dei venti. La conformazione peninsulare, infatti, espone questa terra al continuo soffio del dio Eolo.

Vento caldo che soffia da sud-est è lo Scirocco. Le giornate di scirocco sono calde e umide e in estate possono risultare particolarmente opprimenti: per fortuna che c’è il mare a dare un po’ di refrigerio.

A rinfrescare le giornate estive ci pensa, invece, il Maestrale, che soffia da nord-ovest e che è particolarmente sentito sull’Adriatico: questo vento regala agli amanti del windsurf il mare perfetto!

In Puglia, e soprattutto nel Salento, il vento può cambiare anche molto repentinamente, ma, indipendentemente da esso, ogni giornata può essere indicata per un tour all’aperto. Abbiamo organizzato tour di trekking anche sfidando la fredda Tramontana d’inverno e abbiamo vissuto esperienze rigeneranti nei meravigliosi paesaggi della Puglia.

Sicuramente molto gradevoli risultano le giornate caratterizzate dal vento di Levante, proveniente dalla vicina Grecia, che assicurano temperature miti e tipicamente mediterranee.

Da qualunque parti soffi, il buon vento non potrà che portarti in Puglia, dove potrai vivere le tue entusiasmanti avventure nella natura con Slow Active Tours!

Slow Active Tours

Il tuo viaggio a sud

Nature, emotion & art

Scegli la tua vacanza attiva

Recensioni

Ultime dal Blog

Vacanze in Puglia tutto l'anno: clima mite e temperature gradevoli

La bellezza della Puglia non ha stagioni: ogni periodo dell’anno può offrirti una...
08.11.2019

Contatti

Slow Active Tours

Via Corrado Alvaro, 17a

73100 - Lecce, LE - Italia

P.IVA 04615750751

Tel: +39 0832 1826868

info@slowactivetours.com