Per secoli le masserie hanno rappresentato il fulcro della vita contadina e ancora oggi rappresentano uno dei simboli della tradizione rurale pugliese.

Cenni storici sulle masserie di Puglia

Questo insediamento edilizio di carattere rurale, particolarmente diffuso a partire dal XVI secolo, rappresenta a tutti gli effetti la prima tipologia di azienda agricola pugliese.

Oltre all'aspetto agricolo, che sicuramente rivestiva un'importanza predominante, la diffusione crescente delle masserie fino al XVIII secolo si deve sicuramente ascrivere alla funzione di difesa che esse assolvevano. A seguito dell'assedio d'Otranto perpetrato per mano dei Turchi verso la fine del XV secolo, Re Carlo V si pose come obiettivo quello di rafforzare le difese delle due coste, ionica e adriatica, promuovendo la costruzione di torri di avvistamento. Furono proprio queste torri a costituire il primo embrione di quel che sarebbero divenute nei secoli successivi le masserie. Quest'origine si rivede nelle masserie cosiddette fortificate, strutture erette nel bel mezzo della campagna, lontano dagli insediamenti urbani, il cui intento è offrire protezione agli abitanti e ai lavoratori agricoli.

L'evoluzione delle antiche masserie pugliesi

Il particolare contesto sociale che regolava la vita locale ha dunque favorito la diffusione di queste case coloniche conservate fino ai giorni nostri.

All'epoca della costruzione le masserie dovevano offrire riposo ai coloni che lavoravano al loro interno. Si può dire che questa funzione tradizionale rivive a pieno nell'uso che viene fatto oggi di tali strutture: queste case coloniche sono state infatti prevalentemente convertite in hotel o resort di lusso.

Spesso le masserie offrono la possibilità di scoprire come si viveva secoli addietro, poiché richiamano con la propria struttura l'idea di una vita vissuta in comunità. Inoltre, in alcuni casi è possibile partecipare a dimostrazioni sulla preparazione di piatti tipici pugliesi a partire da prodotti a km0. Molte masserie possono vantare la presenza di frantoi antichi e alberi da frutto secolari.

Scopri la Puglia con Slow Active Tours

Addentrati alla scoperta della Puglia attraverso percorsi studiati nel dettaglio dagli esperti di Slow Active Tours. Avrai l’opportunità di conoscere approfonditamente i paesaggi naturali del Sud Italia e la storia di questi luoghi attraverso le antiche costruzioni e le tradizioni ancora vive.

Scopri di più sul sito di Slow Active Tours!

Slow Active Tours

Il tuo viaggio a sud

Nature, emotion & art

Scegli la tua vacanza attiva

Recensioni

Ultime dal Blog

Scegliere vacanze a piedi come impegno per il climate change

Greta Thunberg, emissioni di CO2, inquinamento: le notizie che ci trasmettono le agenzie di stampa...
03.12.2019

Contatti

Slow Active Tours

Via Corrado Alvaro, 17a

73100 - Lecce, LE - Italia

P.IVA 04615750751

Tel: +39 0832 1826868

info@slowactivetours.com